Come Preparare Linguine con Radicchio e Gorgonzola

Da tempo ho fatto pace con il radicchio. Non più relegato solamente ad accompagnare la lattuga nelle insalate, ha acquistato un posto di rilievo nella mia cucina. In particolare, il radicchio tardivo di Treviso è diventato il protagonista di tante ricette, dai risotti agli sformati. Croccante e leggermente amarognolo, questo fiore d’inverno si presta bene ai giochi di sapori. Sarà che dovevo recuperare il tempo perso, ma tanti sono stati gli abbinamenti pensati e testati con più o meno successo. Abbinamenti partiti in punta di piedi che mi hanno portato fino a qui: nocciole-gorgonzola-radicchio. Condimento perfetto per delle linguine o per un risotto che lascia lo spazio anche ad altre varianti. Provate infatti a sostituire le nocciole con delle noci ed il gorgonzola con lo stracchino, vi assicuro che la vostra pasta/risotto verrà altrettanto buona.

Ingredienti per 4 persone
300g linguine
390g di radicchio
100g di gorgonzola
35g di nocciole tritate
1 scalogno
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Preparazione
Lavate il radicchio e tagliatelo a listarelle sottili. In una padella fate soffriggere lo scalogno tritato con un poco d’olio dopodiché aggiungete il radicchio. Mescolate bene, aggiustate di sale e aggiungete un poco di acqua. Continuate a cuocere a fuoco medio, fino a che il radicchio non sarà stufato. A fine cottura aggiungete il gorgonzola e fatelo sciogliere con il calore.

Cuocete le linguine in abbondante acqua salata, scolatela al dente, lasciando da parte un po’ di acqua di cotture. Unite le linguine al sugo di radicchio, aggiungete l’acqua di cotture tenuta da parte e le nocciole tritate. A fuoco basso fate amalgamare bene il tutto.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto